Per un matrimonio perfetto bisogna fare attenzione a tutti i dettagli!

Un accessorio importante e da non sottovalutare è sicuramente la scarpa da sposa. Ce ne sono un’infinità e per quanto possa sembrare una scelta banale, è invece un dettaglio che gioca un ruolo importantissimo nel tuo giorno speciale!

Diversi possono essere i criteri di scelta ma bisogna ricordare che le scarpe completano il tuo look e ti danno personalità.

Sandali, zeppe, stivali, décolleté… questi sono solo alcuni tipi di scarpe tra cui si può scegliere. Le prime cose da tenere in considerazione sono ovviamente il proprio stile e la propria personalità. Naturalmente prima di andarle a comprare devi quindi pensare bene allo stile dell’abito e del matrimonio stesso.

Se ti sposi in primavera o in estate potrai optare per delle scarpe aperte, invece se ti sposi in autunno o in inverno gli stivaletti potrebbero essere la tua migliore scelta.

Sicuramente la comodità è un altro fattore da non sottovalutare. Se non sei abituata a mettere i tacchi, sconsiglio vivamente di mettere scarpe vertiginose proprio quel giorno! Alla fine dovrai tenerle per gran parte della giornata e rischi di sentirti impacciata.
Solo quello che ti fa sentire comoda sarà il tuo migliore alleato!!

Non dubitare nel scegliere scarpe di qualità: anche se è solo per un giorno una buona calzatura renderà il tuo look più elegante e lo completerà. Inoltre ottimi materiali e fattura di qualità eviteranno ferite e mal di piedi.

Non dimentichiamoci della location: prima di scegliere le scarpe bisogna pensare al luogo del ricevimento, non per una questione estetica ma proprio per una questione pratica. Se ad esempio si pensa ad ricevimento all’aperto – magari sull’erba – è sconsigliato l’uso di tacchi a spillo o di una scarpa in raso bianco.

E poi occhio al colore: in genere il colore delle scarpe deve essere il più vicino possibile al tono del vestito. Spesso le scarpe sono coperte con lo stesso tessuto dell’abito da sposa per evitare che il tessuto e il colore stonino nell’accostamento. Ultimamente però è di moda azzardare con colori diversi dal classico bianco dando un tocco di allegria al tuo look e intonandosi alle decorazioni della location.

La maggior parte delle spose non vuole superare l’altezza dello sposo quindi ricorda di controllare quanto diventi alta una volta indossate le scarpe!

Per far sì che le scarpe siano comode il giorno più importante della tua vita, consiglio di indossarle per un po’ di tempo qualche giorno prima del matrimonio. Bastano un paio d’ore al giorno per un paio di giorni per ammorbidirle.

Un ultimo consiglio che mi sento di darti è di considerare di avere un secondo paio per la lunga giornata che ti aspetta! Una buona idea che hanno molte spose è infatti quella di avere un paio di tacchi alti per la cerimonia e un secondo paio più basso e comodo per il ricevimento…

Ma alla fine se la location e il tempo lo permettono anche stare a piedi nudi non é male!

Lascia un commento